Divani letto economici: come spendere meno spendendo meglio

Come tutto ciò che conviene (almeno, in apparenza), bisogna distinguere i divani letto economici per cui vale davvero la pena spendere risparmiando e quelli che fanno parte di offerte di dubbia provenienza, che è meglio scartare a priori.

Oggi, abbiamo la grande possibilità di leggere opinioni e recensioni sia sui prodotti singoli che sui marchi di qualsiasi settore e tutti noi dovremmo sfruttare questo prezioso strumento.

Le proposte di divani classici (solo seduta, senza letto) in offerta interessano sempre meno; la stragrande maggioranza degli acquirenti puntano sui divani letto economici che assicurino qualità (materiali, solidità della struttura, ergonomia del materasso) quanto basta per convincersi ad acquistare modelli singoli, matrimoniali oppure angolari.

E’ questa richiesta di massa ad aver contribuito, in gran parte, al successo di grandi catene commerciali che offrono tutto per la casa come Ikea, Mondo Convenienza e Mercatone Uno. Non è un segreto per nessuno.

Meglio i divani letto economici offerti da negozi fisici?

A differenza di altri prodotti disponibili su Ebay o Amazon, i divani letto economici rappresentano un tipo di prodotto che difficilmente l’utente non vuole ‘toccare con mano’ o provare prima di comprare.

Ikea, Mondo Convenienza e Mercatone Uno danno questa possibilità e questo tipo di sicurezza perché, pur lavorando online sono, innanzitutto, centri commerciali fisici in grado di garantire anche un’efficiente politica di resi.

Insomma, prendere fregature da queste aziende è improbabile, una volta provato e scelto un prodotto (divani letto economici inclusi).

Il consiglio che vi diamo è di affidarvi sempre ad aziende leader nel settore, di controllare il tipo di garanzia, le condizioni di vendita e la scheda tecnica con tutte le caratteristiche del divano che avete adocchiato.

I divani letto economici di Ikea e Mondo Convenienza

Iniziamo con una domanda semplice: in genere, quanto costa un buon divano letto matrimoniale?

Da un minimo di 350 euro ad un massimo di 2.800 euro per un modello di prestigio (evitiamo di prendere come esempio il mobile di design che costa una fortuna).

Detto questo, poniamo la domanda successiva: che genere di risparmio offrono gli ampi cataloghi Ikea e Mondo Convenienza?

Un discreto risparmio combinato con la qualità, la praticità (sistema di apertura/chiusura semplice e veloce), il comfort e tante soluzioni salvaspazio (modelli con vano contenitore e cassetti, tanto per fare un paio di esempi).

Il ricco catalogo di divani letto matrimoniali economici ma anche singoli del colosso svedese Ikea copre qualsiasi esigenza (materassi, dimensioni, doghe) e rispetta le misure ideali del materasso con spessore consigliato di 13-14 cm a prova di usura.

Propone divani letto economici a 2, 3, 4 e 5 posti, anche con 2-3 cassetti, con vano contenitore, con 2 materassi o angolari da 3 a 6 posti (i salvaspazio più richiesti del momento).

I prezzi partono da 119 euro a 2.009 euro: il prezzo massimo si riferisce, ovviamente, a divani letto angolari da 6 posti, quindi al modello che offre di più in termini di spazio e struttura e che non si può classificare nel classico divano letto matrimoniale.

Ikea e Mondo Convenienza sono i due grandi colossi rivali nel settore dell’arredamento low cost.

Le linee di divani letto economici proposte da Mondo Convenienza sono tante, ognuna col suo nome specifico: in gran parte, si tratta di divani letto angolari economici in tessuto, microfibra o similpelle, con vano contenitore, soprattutto imbottiti.

I prezzi vanno da 159 euro a 990 euro e, per alcuni modelli, è previsto lo sconto IVA del 22%.

Offerta

Mercatone Uno: divani letto economici

Pochi e minimali i divani letto economici proposti online da Mercatone Uno, sei in tutto.

Il modello più economico Monroe, con meccanismo di apertura a libro, viene proposto in offerta a 199 euro mentre il prezzo massimo è quello del salotto angolare con letto Enterprise in offerta a 849 euro.

Gli altri modelli sono il Paris (249 euro), il Monica (449 euro), il Cristal (749 euro) e l’angolare Green (459 euro).

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi