Lenzuola matrimoniali: la scelta intima punta al risparmio di qualità

Create per completare e personalizzare la camera da letto, le lenzuola matrimoniali vanno scelte con cura ed attenzione.

Attenzione nel tipo di tessuto con cui vengono realizzate, nei colori, nelle stampe, nei disegni ed abbinamenti, nella praticità.

Una volta, si pensava che il tessuto pesante e spesso fosse il migliore, ma questa caratteristica non è affatto una garanzia di qualità: a volte, inganna visto che i filati con doppia torsione rendono il tessuto meno confortevole e morbido proprio perché più pesante.

C’è molto da sapere sui set lenzuola matrimoniali, caratteristiche preziose ed essenziali che fanno la differenza ed aiutano nella scelta.

I tessuti di qualità del lenzuolo matrimoniale

Il set lenzuola matrimoniali (il sopra e sotto, per intenderci) vogliono il cotone, ma dire semplicemente cotone non basta.

Le lenzuola flanella matrimoniali sono amate dai più freddolosi: la flanella di cotone è perfetta per affrontare meglio le fredde serate d’inverno.

Il cotone percalle, dalla trama regolare e fitta, è il più resistente ai lavaggi frequenti e, di conseguenza, quello che dura di più.

Il primo fattore importante è la traspirabilità, il secondo è la durabilità: sono questi i due elementi essenziali da considerare, tutte le volte che andate a caccia delle migliori lenzuola letto matrimoniale e quando vi capita di leggere opinioni e recensioni o di confrontare i prezzi, prima di comprare.

Nello scegliere un completo lenzuola matrimoniale sappiate, quindi, che i tessuti naturali di cotone sono i più traspiranti ed anche termoregolatori perché mantengono costante la temperatura corporea.

Cotone e non solo: l’importanza della texture

Anche la trama (la tessitura) ha la sua importanza: l’intreccio fitto di cotone e lino li rende lisci e freschi, la lavorazione super stretta di seta e raso le rende scivolosi, lisci e super morbidi, mentre flanella e filati misti hanno una tessitura morbida e consistente, adatta per le stagioni fredde.

Il cotone è una fibra vegetale che si ottiene dalle capsule mature delle piante: contiene per il 95% cellulosa, non irrita la pelle e resiste a lavaggi ad alte temperature che eliminano gli acari.

Il lino, più costoso, è un tessuto naturale anallergico, ha una capacità maggiore di disperdere il calore del corpo ed è molto assorbente, quindi più fresco pur risultando meno morbido del cotone.

La seta, simile ai capelli umani, è il tessuto naturale biocompatibile per eccellenza, il più morbido, fresco d’estate e caldo d’inverno: è usato dai tempi antichi come tessuto medico per le suture. E’ traspirante ed assicura un buon isolamento termico. I due svantaggi della seta sono questi: tende ad ingiallire e costa molto.

L’alternativa alla seta può essere il lyocell, fibra prodotta dalla cellulosa, lucente e morbida, capace di assorbire ed eliminare l’umidità.

Caratteristiche offerte dalle migliori marche di lenzuola matrimoniali

Le marche migliori non offrono la qualità soltanto in riferimento al tessuto scelto ma anche ad altre caratteristiche importanti:

  • Dimensioni e formato;
  • La possibilità di scegliere la stessa fantasia su vari formati;
  • La versione piazza e mezzo, due piazze e francese secondo le differenti misure standard;
  • Angoli elasticizzati per far aderire perfettamente il lenzuolo matrimoniale al materasso ed evitare che si sfili;
  • Varianti senza angoli per adattare il lenzuolo a vecchi modelli di letti ripiegando le estremità sotto materassi molto grandi o spessi, ad esempio, fuori moda oggi

Le misure lenzuola matrimoniali, specie quando sono dotate di angoli elasticizzati, devono rispettare lo standard previsto dalle normative europee per il materasso matrimoniale (lunghezza compresa tra 190 e 200 cm e  larghezza tra 160 e 170 cm con 4 combinazioni diverse) con spessore variabile da 13-14 cm in su a seconda che si tratti di materasso per divano letto o letto, di materassi a molle più alti o di lattice più sottili.

Le lenzuola matrimoniali sono adatte al letto alla francese?

Non si trovano facilmente lenzuola adatte al letto matrimoniale alla francese il cui materasso misura, generalmente, 140 x 200 cm.

Il più delle volte, si opta per l’abbinamento delle lenzuola matrimoniali standard ma sono adatte al letto alla francese?

Sulla base di esperienze ed opinioni pubblicate online sì, sono adatte.

I 20 cm di differenza non sono determinanti e le lenzuola matrimoniali senza angoli elasticizzati si adattano benissimo.

Se, però, riuscite a trovare quelle realizzate appositamente per il letto alla francese siete doppiamente fortunati, visto che costano anche meno.

Offerta

Offerte lenzuola matrimoniali

Alla qualità, quella vera amica del benessere e che dura nel tempo, corrisponde un prezzo più importante di altri, ma esistono in commercio lenzuola matrimoniali di qualità (seppure non firmate dalle migliori marche) che costano meno.

Le stesse marche storiche, al giorno d’oggi, propongono in offerta i loro prodotti di alta qualità: è il caso delle lenzuola matrimoniali Bassetti, Caleffi, Gabel, Zucchi i cui cataloghi permettono un’ampia varietà di scelta.

I prezzi delle lenzuola matrimoniali, in genere, vanno da un minimo di 17 euro ad un massimo di circa 230 euro (per un modello molto pregiato a marchio Zucchi).

Le lenzuola matrimoniali Disney, molto amate ed allegre, costano mediamente 120 euro circa.

Amiche del risparmio, colorate e di qualità sono le lenzuola matrimoniali Ikea: il set completo costa 30-40 euro circa.

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi